Ultima modifica: 13 Febbraio 2019

Alunni

Visualizza tutto »

Ultimi 5 articoli pubblicati in "alunni"

13 Ott 2019 “FACCIAMO I BUONI”

Anche quest’anno scolastico il nostro Istituto ha aderito alle iniziative “Amici di scuola” e “Coop per la Scuola 2019 #ambientefuturo” promosse rispettivamente dalle aziende Esselunga e Coop. Da settembre è partita la raccolta buoni e termina il 13 novembre per Esselunga e il 1 dicembre per Coop. Raccogliamo e portiamo a scuola i buoni! Serviranno    »

13 Ott 2019 RICICLA IL TUO CELLULARE!

Nell’atrio centrale della scuola primaria “Olivelli”  c’è uno scatolone accanto al quale è posizionato un enorme cellulare! Il nostro Istituto, infatti, partecipa alla Campagna Jane Goodall Institute  Italia per il Riciclo dei Cellulari esausti.  Promotori dell’iniziativa gli alunni e i docenti delle ex-classi V A e V B, che nel giugno dello scorso anno scolastico    »

8 Ott 2019 #IO LEGGO PERCHÈ

Ancora pochi giorni e parte la più grande raccolta di libri per arricchire le biblioteche scolastiche del territorio nazionale e incentivare la lettura. Si tratta dell’ iniziativa “#IO LEGGO PERCHÈ”, organizzata dall’Associazione Italiana Editori, a cui partecipa anche il nostro Istituto. Da sabato 19 a domenica 27 ottobre nelle librerie aderenti sarà possibile acquistare libri da donare    »

2 Ott 2019 Mortara c’è!

Non si è voluta perdere l’occasione per discutere di problemi ambientali con i ragazzi. Così, in ogni classe, durante la settimana è stato dedicato del tempo al confronto su questi temi tanto attuali. Ne sono scaturiti tantissimi lavori realizzati con impegno ed entusiasmo. Venerdì 27 settembre, dalle ore 8 alle ore 10, gli alunni si    »

30 Set 2019 MINIPALIO, CHE ENTUSIASMO!

Che divertente mattinata quella di venerdì 27 settembre per i bambini delle classi quarte della scuola primaria di Mortara! Le classi sono state invitate all’Oratorio Cappa-Ricci di Mortara per partecipare al “Minipalio”, organizzato dai ragazzi delle contrade della città. Dopo l’accoglienza e la presentazione delle attività, ogni classe è stata abbinata a una contrada. E    »